Villa Paradiso

Un bed and breakfast unico: una stupenda casa particular a Baracoa, Cuba

Delicate orchidee selvatiche a Baracoa, Cuba

Pubblicato il: 3 Dicembre, 2019.


Vi invitiamo a scoprire una costellazione di oltre 20 specie di orchidee che vivono nella regione di Baracoa, nella Cuba orientale: strane e delicate meraviglie che delizieranno gli amanti dei fiori selvatici!

Come primo assaggio, questa specie endemica di Cuba: la Encyclia hamiltonii, che fluttuadalla sommità di un tronco di palma lungo il sentiero Loma de Piedra, nel Parco Nazionale Alejandro de Humboldt.

Encyclia hamiltonii Orchid Orchidée Orquídea Cuba Baracoa
Encyclia hamiltonii

Scorgere ed ammirare le orchidee nelle aree protette di Baracoa

Alcune di queste orchidee sono relativamente facili da individuare. Altre, al contrario, crescono in angoli bui e umidi, su rocce o alberi particolari, o addirittura per terra, ma in posti inimmaginabili.

Ad esempio, questa specie endemica, la Encyclia howardii, era fiorita in un’area rocciosa quasi verticale e ricoperta da una vegetazione molto fitta sulle sponde del fiume Duaba.

Encyclia howardii Orchid Orchidée Orquídea Cuba Baracoa
Encyclia howardii

Come avrete notato, per ogni specie fotografata in quest’articolo, specificheremo il tipo di habitat in cui cresce e vi forniremo il link all’area protetta in cui può essere osservata. Ma non indicheremo il luogo esatto: ve lo potrà mostrare una guida qualificata, responsabile della conservazione ambientale.

Orchids Orchidées Alexander Humboldt National Park Baracoa Cuba

Alcune specie sono tanto piccole e talmente ben nascoste che non le vedreste mai, a meno che non siate botanici esperti ed eccellenti osservatori. Guardate questa minuscola Specklinia grisebachiana, un’altra orchidea endemica che cresce sui tronchi di certi tipi di alberi vicino alla vetta del monte El Yunque.

Specklinia grisebachiana Orchid Ochidée Baracoa Cuba
Specklinia grisebachiana

Le varietà di orchidee che troverete a Baracoa

Le orchidee possono essere classificate secondo il tipo di materiale in cui radicano (il substrato). A Cuba abbiamo specie epifite (quelle che crescono sul tronco o sui rami di un albero), litofite (quelle che mettono radici sulle rocce), terrestri (quelle che crescono direttamente dalla terra) e rampicanti (che possono fluttuare sostenute dai rami).

Questa Bletia purpurea è un’orchidea terrestre che germoglia da uno pseudobulbo. La potete ammirare nel Parco Nazionale Alejandro de Humboldt (Patrimonio Mondiale UNESCO) e nei suoi dintorni, oppure vicino alla pittoresca strada chiamata “La Farola”.

Orchidée Bletia purpurea Orchid Baracoa Cuba
Bletia purpurea

Altre specie possono vivere a contatto con più di un tipo di substrato: così, alcune orchidee possono essere tanto epifite quanto litofite. Ne è un esempio l’Encyclia phoenicea, endemica di Cuba.

Orchidée Encyclia phoenicea Orchid Baracoa Cuba
Encyclia phoenicea

Le orchidee si differenziano anche per l’altitudine e il tipo di vegetazione che le circondano. Per esempio, questa Tolumnia sylvestre vive in pinete a diverse centinaia di metri sul livello del mare, e solo apparentemente nel terreno: in realtà cresce su rami e aghi di pino caduti o altre sterpaglie. Questa si trovava lungo la strada La Farola, sulle montagne della Sierra del Purial.

Tolumnia sylvestre Orchid Orchidée Baracoa Cuba
Tolumnia sylvestre

Nelle aree costiere troverete specie diverse da quelle che potete osservare nell’entroterra. Questa Broughtonia lindenii, dall’aspetto delicato ma estremamente resistente, può crescere vicino al mare ma anche in tenute o boschi non lontani dalla costa. Quella che vediamo qui si trovava sulla terrazza marina più bassa dell’area protetta Yara-Majayara, ma la potete vedere anche all’inizio della strada sterrata che porta a El Yunque e nel Centro visitatori del Parco Humboldt.

Broughtonia lindenii Orchid Orchidée Baracoa Cuba
Broughtonia lindenii

La varietà delle specie dipende anche dall’ambiente che state esplorando, se siete in presenza di una foresta tropicale molto umida o di una vegetazione sempreverde in zona arida. La Tolumnia guibertiana vive nelle boscaglie xerofile di zone aride nella Riserva Biologica Maisí-Caleta, che abbiamo visitato durante un viaggio on the road nella Cuba orientale. È endemica di Cuba.

Tolumnia guibertiana Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Tolumnia guibertiana

Siete amanti del turismo rurale? Orchidee nelle tenute di Baracoa…

Se fate visita ai contadini di Baracoa, non esitate a chiedergli se hanno delle orchidee nella loro tenuta. Sicuramente ve ne mostreranno alcune che crescono in modo naturale su alcuni dei loro alberi, o forse una o due che coltivano nel giardino a fianco della loro casa.

La Ionopsis utricularoides adora i rami esterni degli alberi di agrumi. L’abbiamo vista in una piccola azienda familiare sulle rive del fiume Toa.

Ionopsis utricularoides Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Ionopsis utricularoides

La Prostechea cochleata è abbondantemente diffusa nella regione di Baracoa, con il suo labello a forma di conchiglia di un intenso color vinaccia e i suoi petali e sepali pallidi che cadono come i tentacoli di un polipo.

Prostechea cochleata Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Prostechea cochleata

Abbiamo visto questa Polystachia concreta in una tenuta vicino a El Yunque. Questa specie cresce su tronchi d’albero o rocce.

Polystachia concreta Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Polystachia concreta

Si possono ammirare sia la Prostechea cochleata che la Polystachia concreta anche in altre aree selvatiche, a seconda delle vostre escursioni e passeggiate.

Le orchidee esclusive delle zone carsiche

I paesaggi calcarei di Baracoa sono noti per la loro varietà e il fascino che esercitano sugli amanti della natura. Molte specie di orchidee impreziosiscono queste formazioni carsiche. Per esempio, questa Bletia patula fiorisce vicino a Barrancadero, tra le piantagioni di cacao di El Güirito e la Bahía de Mata.

Bletia patula Orchid Orchidée Baracoa Cuba
Bletia patula

Quest’incantevole Epidendrum anceps color pesca prospera in paesaggi carsici lontani dalla costa. Può essere epifita o litofita. La sua infiorescenza si può osservare in luoghi quali il Canyon de Yumurí o il monte El Yunque.

Epidendrum anceps Orchid Orchidée Baracoa Cuba
Epidendrum anceps

Orchidee nei territori di roccia serpentinitica

Le montagne di Baracoa includono ampie aree di roccia serpentinitica. Nonostante la serpentinite si possa difficilmente considerare un substrato fertile, una bella vegetazione chiamata “charrascal” ha potuto crescere e svilupparsi nei secoli in un simile terreno. Qui vi mostriamo alcune orchidee che troverete in queste zone.

La Spiranthes torta è un’orchidea terrestre che somiglia ad un asparago spiralato con decine di fiori bianchi. Cresce in aree erbose o nella sabbia sulle sponde dei fiumi. Abbiamo visto questa nel bacino del fiume Duaba.

Spiranthes torta Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Spiranthes torta

Una delle nostre orchidee preferite delle zone serpentinitiche è la Tetramicra tenera. È terrestre e cresce nelle terre rosse di pinete o charrascal. È endemica delle montagne della zona settentrionale della Cuba orientale! Questa in particolare ha catturato la nostra attenzione nel sentiero Loma de Piedra, nel Parco Humboldt.

Tetramicra tenera Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Tetramicra tenera

La Encyclia moebusii sembra essere onnipresente a Baracoa durante il suo periodo di fioritura. I tratti più elevati de La Farola sono ideali per questa orchidea endemica di Cuba. Abbiamo scattato questa foto sulle colline nei pressi del fiume Las Minas.

Encyclia moebusii Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Encyclia moebusii

Orchidee minuscole sulla cima delle montagne

Eccovi una Tribulago tribuloides, che abbiamo visto in distinte occasioni aggrappata al tronco di varie palme endemiche sulle sommità carsiche interne, come El Yunque ed altre vette locali.

Tribulago tribuloides Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Tribulago tribuloides

Questa Dichaea hystricina ci ha sorpreso a circa 600 metri sul livello del mare, sull’altopiano d’Iberia, nel Parco Nazionale Alejandro de Humboldt, su di un suolo lateritico.

Dichaea hystricina Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Dichaea hystricina

Un’ulteriore affascinante scoperta nella stessa area: un’altra specie di Specklinia che forma delle colonie sui tronchi degli alberi e può fiorire in qualunque momento dell’anno, in particolare dopo periodi di piogge abbondanti.

Specklinia sp Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Specklinia sp

Un’altra delle nostre orchidee endemiche preferite è questa Lepanthes grisebachiana. È normale lasciarsela sfuggire quando non si ha una vista allenata, soprattutto perché le parti colorate del fiore si nascondono sotto la foglia. Vive sulla cima del monte El Yunque.

Lepanthes grisebachiana Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Lepanthes grisebachiana

Vi piacerebbe vedere delle altre meraviglie?

Quest’orchidea cosparsa di macchiette è popolarmente conosciuta come “monedita” (monetina), per i suoi pseudobulbi di forma rotonda. È una Prostechea boothiana e cresce sia in zone serpentinitiche che calcaree.

Prostechea boothiana Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Prostechea boothiana

Un’altra tra le nostre preferite: la Epidendrum nocturnum, con i suoi sepali e petali lunghi e slanciati, che cresce come epifita ma anche a contatto con substrati vegetali accumulati sul terreno.

Epidendrum nocturnum Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Epidendrum nocturnum

E un’altra bella orchidea terrestre: la Sacoila lanceolata, che cresce su colline erbose vicino alle tenute.

Sacoila lanceolata Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Sacoila lanceolata

Originarie di luoghi lontani

Per concludere, due orchidee che arrivarono a Cuba dall’Asia. Una è onnipresente nella nostra regione e fiorisce tutto l’anno: la Spathoglottis plicata.

Spathoglottis plicata Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Spathoglottis plicata

E l’altra è la splendida Phaius tankervilleae, il fiore nazionale del Vietnam.

Phaius tankervilleae Orchid Orchidée Baracoa Cuba Orquídea
Phaius tankervilleae

Informazioni pratiche e dettagli per il vostro preventivo di spesa

  • Le orchidee che vi abbiamo mostrato in quest’articolo sono solo una piccola parte delle numerose specie che vivono nella regione di Baracoa e Maisí.
  • Le orchidee selvatiche si possono osservare in qualsiasi sentiero della regione,tra quelli che sono normalmente dedicati alle escursioni. Non è necessario organizzare le date del vostro soggiorno per poter vedere le orchidee a Baracoa. Potete però organizzare le vostre escursioni a seconda del mese in cui vi troverete qui per godere al massimo delle orchidee che saranno in fiore in quelle date.
  • Non tutti coloro che a Baracoa forniscono servizi di guida si intendono di orchidee (alcuni, per esempio, sono più preparati in materia di birdwatching, o di felci, ecc.). Una guida esperta nelle orchidee di Baracoa farà una grande differenza se il vostro scopo è conoscere più specie possibile.
  • Per i dettagli sul preventivo di spesa di qualsiasi area protetta, escursione e sentiero menzionati, cliccate sul link corrispondente presente nei paragrafi di quest’articolo. Poi, scorrete fino alla sezione “Informazioni pratiche e dettagli per il vostro preventivo di spesa” alla fine di ogni articolo.
  • Di seguito troverete una lista delle specie di orchidee presentate qui, secondo il tipo di habitat in cui vivono, con esempi delle escursioni in cui potete trovare tale tipo di habitat. E un po’ più in basso, il nostro calendario che indica i mesi di fioritura di ogni specie di orchidea menzionata in quest’articolo.

Paesaggi carsici

Aree carsiche costiere

Le zone carsiche costiere si possono ammirare nell’area protetta Yara-Majayara a Baracoa, come anche lungo il sentiero Pozo Azul a Maisí. Per la Tolumnia guibertiana, consigliamo la Riserva Ecologica Maisí-Caleta.

  • Broughtonia lindenii
  • Tolumnia guibertiana

Aree carsiche nell’entroterra

Le aree carsiche interne includono il monte El Yunque, il tratto più interno del Canyon de Yumurí e altri siti vicini alle strade principali di Baracoa, come l’area protetta Tetas de Santa Teresa, presto aperta al pubblico.

  • Bletia patula
  • Epidendrum anceps
  • Lepanthes grisebachiana (cima del monte El Yunque)
  • Specklinia grisebachiana (cima del monte El Yunque)
  • Tribulago tribuloides (cima del monte El Yunque)

Zone di roccia serpentinitica

Questo tipo di habitat si trova vicino alle cascate del fiume Duaba, sulle colline di entrambe le sponde del fiume Las Minas e in qualunque sentiero del Parco Nazionale Alejandro de Humboldt.

  • Bletia purpurea
  • Dichaea hystricina
  • Encyclia hamiltonii
  • Encyclia howardii
  • Encyclia moebusii
  • Spiranthes torta
  • Tetramicra tenera
  • Tolumnia sylvestre

Terre agricole

Vi sono tenute in tutta la regione di Baracoa, persino dentro le aree protette. Quando converserete con i contadini di Baracoa, non esitate a chiedere delle loro orchidee: saranno felici di mostrarvele!

  • Ionopsis utricularoides
  • Sacoila lanceolata
  • Molte altre orchidee, appartenenti a diversi tipi di habitat, vengono coltivate nei giardini dei contadini.

Più di un tipo di habitat

  • Encyclia phoenicea: zone carsiche interne, serpentinite.
  • Polystachia concreta: serpentinite, zone carsiche interne, zone agricole.
  • Prostechea boothiana: zone carsiche interne, zone agricole.
  • Prostechea cochleata: vicino alla costa, zone carsiche interne, zone agricole.
  • Specklinia sp: zone carsiche interne, serpentinite, laterite.

Quali orchidee staranno fiorendo quando visiteremo Baracoa?

Eccovi un calendario* affinché possiate sapere quali specie staranno fiorendo quando verrete nella nostra regione. Oppure, perché possiate programmare la vostra visita per vedere le orchidee che preferite. O ancora: potete pianificare il vostro viaggio per trovarvi a Baracoa quando ci sarà il maggior numero di specie di orchidee in fiore! (Badate bene: quest’articolo vi fornisce un campionario limitato di tutte le orchidee che potete incontrare a Baracoa!)

Baracoa Cuba Calendario Orchidee

*Questo calendario è stato creato a partire dalle migliori fonti d’informazioni di cui disponiamo, tra cui il libro The Orchids of Cuba, di Juan LLamacho con fotografie di Julio Larramendi (2005), e la raccolta Orchids of Cuba, di Denis Valet (2016). Abbiamo apportato alcune correzioni utilizzando le informazioni ricevute da un esperto del luogo in materia di orchidee e, in alcuni casi, usando le nostre osservazioni in situ (ovvero, osservazione in date differenti da quelle indicate in entrambe le fonti menzionate).

Ringraziamenti

Il nostro più profondo grazie al nostro buon amico Noel Coutin Lobaina, esperto di terreno, la cui conoscenza delle orchidee di Baracoa non ha eguali. Noel è stato estremamente generoso a condividere con noi il suo sapere, a guidarci ed insegnarci. Anche a lui si deve l’individuazione della localizzazione naturale dell’orchidea ibrida Encyclia xosmentii (moebusii hamiltonii) nella regione di Baracoa. Siamo in trepidante attesa della pubblicazione del suo libro sulle orchidee di Baracoa. Quest’articolo non sarebbe stato possibile senza la passione con cui condivide le sue conoscenze. È superfluo precisare che qualsiasi errore o inesattezza nel nostro articolo è responsabilità nostra, non sua.


Baracoa, Cose da fare, Turismo sostenibile

Tag:, , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Modulo di contatto