Villa Paradiso

Un bed and breakfast unico: una stupenda casa particular a Baracoa, Cuba

Il Canyon del Yumurí e le Cascate di Belete

Pubblicato il: 16 Marzo, 2019.


Quella del Canyon del Yumurí è sempre stata un’escursione popolare tra i turisti che vengono a Baracoa. Tuttavia, molto pochi arrivano fino alle Cascate di Belete.

In effetti con i suoi 911 ettari, l’Area Protetta del Canyon del Yumurí, oltre a viste panoramiche spettacolari, offre ai visitatori la possibilità di fare un giro in barca nel fiume, un bagno nelle sue acque color smeraldo, attività di birdwatching e persino un’escursione di 7 km alle Cascate di Belete.

Still river at Yumurí Canyon • Baracoa Cuba

A seconda dell’opzione che scegliate, vi godrete affascinanti paesaggi, passeggiate di breve o media lunghezza, una gran varietà di habitat con specie endemiche di flora e fauna, acque trasparenti per immergersi e rinfrescarsi e tratti di foresta tropicale umida profonda e quasi intatta che ricopre alte falesie.

Alla foce del canyon: Boca de Yumurí

I turisti che dispongono di tempo limitato o che hanno la giornata già organizzata, di solito sostano brevemente nella piccola comunità di Boca de Yumurí, vicino alla foce del canyon, per ammirare il paesaggio da un paio di angoli panoramici degni di nota.

El Mirador • Yumuri • Baracoa Cuba

In questo luogo, un ponte sul fiume offre una vista magnifica del canyon. Se procederete un po’ lungo la strada, affronterete una salita molto ripida e tortuosa e poco dopo troverete la casa di una famiglia. Dalla parte opposta si trova il Mirador de Yumurí.

Yumurí Canyon Boat Ride • Baracoa Cuba

La soluzione preferita dai turisti che vengono al Canyon del Yumurí consiste in un breve giro in barca e una breve camminata per il canyon. È un’opzione stupenda che permette di osservare uccelli e farfalle in questo luogo speciale. Ma ad alcuni dei nostri ospiti è rimasto il desiderio di un’esperienza più intensa.

Addentrandosi di più, ci si bagna nelle fresche acque del fiume!

Se volete esplorare il canyon, potrete intraprendere un percorso di media lunghezza. Uno stretto sentiero lungo la sponda del fiume Yumurí vi permetterà di familiarizzare maggiormente con la biodiversità di flora e fauna dell’area.

White Heron Garza Blanca • Yumuri • Baracoa Cuba

Il sentiero è circondato da palme, alberi e felci endemici, oltre a piante medicinali…

Sendero • Trail • Cañón Yumurí Canyon • Baracoa Cuba

Dato il gran caldo dell’Oriente cubano, sicuramente vorrete arrivare fino alle migliori aree del fiume in cui immergersi. Le acque laggiù sono di uno splendido color smeraldo. Alcune delle pozze naturali sono circondate da grandi rocce, che arrivano fino a 3 metri d’altezza, e da cui vi potete tuffare nel fiume.

A bathing spot • Cañón Yumuri Canyon • Baracoa Cuba

La biodiversità nell’Area Protetta del Canyon del Yumurí

Quando iniziate una camminata di media e lunga distanza, potete osservare diversi tipi di flora e fauna.

Tocororo en Yumurí • Baracoa Cuba
Tocororo (Priotelus temnurus)

Molte delle piante e degli alberi che vedrete posseggono proprietà medicinali. Nel corso dei secoli, e grazie alle radici indigene e africane della regione, la gente del posto ha sviluppato una profonda conoscenza di tali piante e alberi.

Ocuje (Calophyllum antillanum Britt) • Cañon Yumurí Canyon • Baracoa Cuba
Ocuje (Calophyllum antillanum)

Una delle specie di alberi che crescono nel canyon è l’ocuje (Calophyllum antillanum). Le comunità locali utilizzano il legno di ocuje per costruire le loro case di campagna e altre strutture circostanti. La resina si usa sulla pelle per contrastare il rischio di tetano in seguito ad una ferita o per trattare bruciature recenti. Si possono preparare infusi con la corteccia interna da usare come espettoranti o per trattare l’influenza cronica.

Fungi on Zanthoxylum martinicense • Yumurí • Baracoa Cuba
Ayúa (Zanthoxylum martinicense)

Un altro albero che incontrerete nel Canyon del Yumurí è l’ayúa (Zanthoxylum martinicense). Ha spine molto spesse di forma conica o piramidale. Anche l’ayúa presenta vari utilizzi in campo medicinale: la sua corteccia, soprattutto, viene impiegata per calmare la febbre, la diarrea, le ulcere, i dolori dentali, ecc.

Siete dei buoni osservatori? Preparatevi a scovare queste specie animali!

Coloro che praticano il birdwatching apprezzeranno molto la propria escursione nel Canyon del Yumurí. Alcuni degli uccelli che potrete osservare sono, tra i tanti, il tocororo (Priotelus temnurus), la cartacuba (Todus multicolor), il picchio delle Indie Occidentali (Melanerpes superciliaris), gli aironi bianchi e quelli azzurri.

West Indian Woodpecker • Yumuri Canyon • Baracoa Cuba
Melanerpes superciliaris

L’area più ampia del Yumurí e lo stesso canyon sono la casa delle polimita (Polymita picta), una specie di chiocciole che vive sugli alberi. Le polimita sono endemiche di Cuba, e la varietà picta lo è di Baracoa. Considerate attualmente una specie a rischio, sono molto note per le loro conchiglie dai colori brillanti.

Polymita Picta • Cañón Yumuri Canyon • Baracoa Cuba
Polymita Picta

Un’altra piacevole esperienza da fare nel Canyon del Yumurí è l’osservazione delle farfalle. Se venite nella stagione e nella giornata giusta, ne vedrete in gran numero, persino durante l’accoppiamento. Questo può avvenire nei pressi della foce del fiume ma anche più all’interno, nelle profondità del canyon.

Natura e agricoltura: l’escursione Mandinga-Yumurí

Se volete fare un’escursione più lunga e impegnativa, avete due possibilità nell’Area Protetta del Canyon del Yumurí. Una di queste vi porta dal canyon alla zona della comunità rurale di Mandinga. È una gita molto piacevole ed interessante che offre sia l’esperienza naturale che una prospettiva più umana e agricola. Vi invitiamo a leggere di più sull’escursione Mandinga-Yumurí in un futuro articolo.

L’avventura completa nel Canyon del Yumurí: fino alle Cascate di Belete!

Coloro che desiderano un’esperienza integrale di trekking e birdwatching, giudicheranno l’escursione di sei ore (andata e ritorno) alle Cascate di Belete semplicemente incredibile. Le cascate si trovano a 7 km dal punto d’accesso, per un totale di 14 km.

Rocks at Yumuri Canyon • Baracoa Cuba

In quest’escursione dovrete attraversare il fiume varie volte: eccellenti occasioni per rinfrescarsi! Durante l’ultimo chilometro, camminerete vicino ad un ruscello più piccolo, lungo una gola.

Stream at Rainforest • Yumurí • Baracoa Cuba

Mano a mano che avanzate tra le alte e scoscese falesie, la flora che vi circonda diventerà una foresta tropicale umida molto più fitta. Il sentiero quasi scomparirà e vi farete strada accarezzati dalle foglie umide di piante ed alberi. Finirete completamente zuppi!

E finalmente si apriranno di fronte a voi le cascate! Magnifiche, cristalline correnti d’acqua cadono da una ventina di metri fino ad una pozza naturale circondata da rocce ed alberi.

Waterfall • Cañón Yumurí Canyon • Baracoa Cuba

Ebbene: non vi resta che tuffarvi in acqua! E restare in questo luogo per il tempo che desiderate, godendovelo appieno fino al momento in cui deciderete di intraprendere i 7 km per ritornare.

Cascada Yumurí • Baracoa Cuba

Sulla strada verso Boca de Yumurí, prendetevi del tempo per osservare ed apprezzare i diversi angoli del canyon: vi garantiamo che la vostra macchina fotografica non resterà spenta!

Caves • Cañón Yumurí Canyon • Baracoa Cuba

Da Baracoa al Yumurí in bicicletta? Perché no!

Questo percorso è una ciliegina per gli appassionati di ciclismo. Sono 56 km andata e ritorno, ma si tratta di un tragitto semplicemente incantevole. Alcuni tratti includono delle lunghe salite, ma gli ultimi 15 km sono abbastanza pianeggianti ed i 4 km finali si snodano proprio al lato del mare: spiagge, rocce e scogliere…una delizia!

Cycling to Yumuri • Baracoa Cuba

Villa Paradiso offre ai propri ospiti mappe ciclistiche della regione, come omaggio della casa. Vi invitiamo ad informarvi un po’ di più sul cicloturismo a Baracoa.

Informazioni pratiche e dettagli per il vostro preventivo di spesa

  • Il Canyon del Yumurí si trova a 28 km a sud-est di Baracoa. All’ingresso dell’area protetta vi è un piccolo centro visitatori dove si acquista il biglietto d’accesso. Vi sarà assegnata una guida (questo servizio è incluso nel prezzo d’entrata).
  • La tariffa d’ammissione varia a seconda del tipo di attività o escursione che si desidera realizzare: 2 CUC per il giro in barca e tra 4 e 13 CUC secondo la lunghezza del percorso che intendete fare: per Mandinga-Yumurí e per arrivare alle Cascate di Belete sono 13 CUC.
  • Un taxi per l’intera giornata da Baracoa costa sui 30 CUC.
  • Il giro in barca e una breve sosta vicino al fiume richiedono da 30 a 45 minuti al massimo. La durata delle escursioni corte e medie varia molto, ma se decidete di godervi un bagno nel fiume, potete arrivare a trascorrere lì tra le 2 e le 4 ore (decidete voi, la guida vi aspetta). La lunga camminata fino alle Cascate di Belete richiede tra le 6 e le 7 ore in totale, a seconda del vostro ritmo, del numero di soste che effettuate per le foto o per riposarvi, e del tempo che volete dedicare alle cascate.
  • Se vi recate alle Cascate di Belete assicuratevi di indossare scarpe adatte (vi sono tratti rocciosi molto sdrucciolevoli) e di portare sufficiente acqua e cibo (panini, frutta, dolci tipici della regione come il cucurucho di cocco o il croccante di mandorle, ecc.).
  • Le polimita sono una specie a rischio. Se qualcuno del posto vi offre collane o altri oggetti realizzati con i gusci di queste chiocciole, siete invitati a non comprarle. Ci sono altri oggetti artigianali, frutta, ecc. che potete acquistare se volete aiutare il sostentamento di queste persone affinché anch’esse possano beneficiare del turismo sostenibile nella regione.
  • Se decidete di effettuare una rapida esplorazione del canyon, il vostro itinerario potrebbe iniziare con una visita alla Finca Las Mujeres: una piccola tenuta familiare di cacao biologico. E dopo il Yumurí, potreste trascorrere il pomeriggio alla spiaggia El Manglito. Il prezzo del taxi per la giornata intera con queste diverse tappe sarà lo stesso, e l’autista seguirà le vostre istruzioni e si fermerà e vi aspetterà dove gli verrà indicato.
  • La visita alla Finca Las Mujeres è gratuita. Le proprietarie vi intratterranno con una gradevole chiacchierata sulla coltivazione, il raccolto e il trattamento del cacao per fare il cioccolato. Vi offriranno anche una degustazione del cacao e del cioccolato prodotto proprio da loro. Alla fine, potrete comprare alcuni dei loro eccellenti prodotti di cacao: un buon modo per sostenere questa famiglia del luogo.
  • Nella spiaggia El Manglito potete gustare un buon pranzo: pesce o crostacei (o verdura!) freschi di fronte al mare. I piccoli ristoranti locali chiedono tra i 5 e i 10 CUC approssimativamente, a seconda dell’ordine. A El Manglito potete anche praticare lo snorkeling: portate la vostra attrezzatura (o noleggiatela qui per 10 CUC).
  • Il noleggio giornaliero di una buona bicicletta a Baracoa costa tra 5 e 6 CUC. Villa Paradiso può indicarvi una piccola attività locale di noleggio biciclette.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividi su Pinterest!

Escursioni e fiumi a Baracoa, Cuba

Canyon del Yumuri e Cascate di Belete • Baracoa Cuba

Canyon Yumuri Fauna • Baracoa Cuba


Baracoa, Cose da fare, Turismo sostenibile

Tag:, , , , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Modulo di contatto