Villa Paradiso

Un bed and breakfast unico: una stupenda casa particular a Baracoa, Cuba

15 sentieri spettacolari a Baracoa, Cuba

Pubblicato il: 19 Ottobre, 2019.


Se amate il trekking e l’escursionismo, la regione di Baracoa, nella parte orientale di Cuba, vi offre un’allettante varietà di sentieri da scoprire. Vi presentiamo 15 sentieri, dai meno impegnativi ai più stimolanti: tutti molto avvincenti!

Tropical Rain Forest Baracoa Cuba

Baracoa è la regione più verde di Cuba. Quando imboccherete un sentiero in una delle sue diverse aree protette, sarete circondati da un elevato numero di specie endemiche, vegetali ed animali. Approfittate delle eccezionali opportunità per osservare gli uccelli ed immergervi in fiumi e cascate dall’acqua cristallina!

Balcón de Iberia (El Majá) • Parc Humboldt Park • Baracoa Cuba

Cosa dovete sapere sul trekking a Cuba

A Cuba, l’accesso a tutte le aree protette è a pagamento. Compresa nel prezzo dell’entrata vi sarà assegnata (obbligatoriamente) una guida. La presenza della guida assolve tre funzioni:

  • Mostrarvi la flora e la fauna che altrimenti trascurereste.
  • Assicurarsi che non vi perdiate né che vi facciate male.
  • Assicurarsi che nessuno nuoccia accidentalmente alla natura.

Tutte le guide locali parlano esclusivamente in spagnolo (ma esistono le eccezioni!).

Humboldt Park Guides • Baracoa Cuba

Abbigliamento e calzature adatti

Baracoa presenta i livelli di precipitazioni pluviali più alti di Cuba: ciò spiega i lussureggianti paesaggi che vedrete in tutta la regione. Nonostante abbiamo percorso quasi tutti i sentieri con scarpe sportive leggere, alcuni tratti possono essere molto scivolosi, in corrispondenza di superfici fangose o rocciose. Sicuramente è opportuno che portiate con voi calzature adatte all’escursionismo. Ed anche un impermeabile leggero, nel caso in cui piova. (Anche se noi amiamo rinfrescarci sotto la pioggia!).

Hiking Baracoa Cuba

Le temperature locali sono molto alte tutto l’anno, con le massime che spaziano tra i 30 e i 35 gradi centigradi. I vestiti devono essere adeguati a tale clima tropicale. E ricordatevi il costume da bagno, visto che  molti sentieri non soltanto prevedono il guado di un fiume o di un ruscello (che vi servano anche delle ciabatte da spiaggia?), ma anche del tempo per fare un bagno in quelle acque cristalline!

En las aguas del río Duaba, Baracoa, Cuba

Per alcune delle vostre escursioni, soprattutto se vi aspetta un significativo tratto in salita, sarà meglio partire la mattina presto, per quanto vi è possibile, così da evitare le ore più calde del giorno. Se non siete abituati alle alte temperature combinate agli alti livelli di umidità, capirete l’importanza di portare con voi acqua a sufficienza.

Morning Mist • Baracoa Cuba

Valutate di portare una buona protezione solare che sia anche ecocompatibile. Quando si nuota, le comuni lozioni solari rimangono nell’acqua e non se ne vanno, contaminando in modo permanente le superfici dei fiumi e delle piscine naturali. Potete fare una ricerca e scegliere un buon prodotto che protegga la vostra pelle edanche l’ambiente.

Differenti habitat e paesaggi

Le origini geologiche di Baracoa le hanno conferito un profilo geografico particolare. Quando farete delle escursioni nella regione, noterete tre tipi di terreno principali (ma non i soli), ognuno con la sua vegetazione.

El Yunque Baracoa Cuba

È molto frequente a Baracoa osservare terre di un rosso intenso, ricche di ferro, adatte all’agricoltura. Quando vi avvicinerete ed accederete alle aree protette del luogo, potrete apprezzare questo tipo di terra nelle zone riservate agli insediamenti umani. Ma è possibile altresì incontrarle nel cuore della foresta.

Red Soil Baracoa Cuba

Anche le formazioni calcaree sono ampiamente diffuse a Baracoa, sia vicino al mare che nell’entroterra. Una specifica varietà di piante cresce in queste aree di roccia calcarea che a volte sono facili da esplorare, mentre altre volte risultano molto impervie e difficili da percorrere.

Karst Flora Baracoa Cuba

Con i suoi alti tassi di endemismo botanico, il charrascal è un ambiente di serpentinite che, nel corso dei secoli, ha messo a dura prova lo sviluppo della vegetazione. Quando percorrerete tratti di serpentinite lungo il vostro sentiero, scoprirete piante e alberi unici.

Charrascal • Baracoa • Cuba
Charrascal

I tre tipi di habitat offrono agli escursionisti paesaggi meravigliosi!

Passeggiate e sentieri meno impegnativi

Iniziamo ad illustrare i 15 sentieri di Baracoa, come promesso. Tratteremo per prime le escursioni più semplici. Queste includono pochissimi tratti in salita.

  1. Le piscine naturali del fiume Yumurí

Se desiderate fare una passeggiata molto piacevole e che non richieda alcuno sforzo, adorerete questo sentiero di terra rossa e roccia calcarea che porta alle piscine naturali del fiume Yumurí. Ombreggiato, circondato di piante ed alberi e popolato da magnifici uccelli. Impiegherete solo 15 minuti per raggiungere le piscine naturali di questo fiume, alcune delle quali sono attorniate da rocce alte fino a tre metri, da cui potrete tuffarvi in acqua!

Yumuri Canyon Baracoa Cuba

  1. Le cascate del fiume Duaba

La passeggiata che conduce alle idilliache cascate del fiume Duaba è una delle preferite da coloro che vengono a Baracoa. Questo sentiero di terra rossa passa tra piccole tenute di cacao e cocco e si percorre in una trentina di minuti. In estate, se non siete abituati al clima tropicale, il sole può essere rovente, ma le cascate e le piscine naturali vi offriranno la migliore gratificazione: non vorrete più andarvene!

River Duaba Waterfalls Baracoa Cuba

  1. Il fiume Las Minas e l’habitat chiamato “charrascal”

Se volete fare un’escursione tranquilla per scoprire una vegetazione unica, sviluppatasi nei secoli nella proibitiva roccia serpentinitica, il fiume Las Minas è il luogo ideale. Quasi nessuno lo visita. E potrete anche godervi un bagno veramente piacevole in pozze d’acqua trasparente!

Río Las Minas Baracoa Cuba

  1. Il Mirador di Yara-Majayara

Il sentiero (di terra rossa, con parti di roccia calcarea) che porta fino al più alto punto panoramico dell’area protetta di Yara-Majayara è molto ripido, ma breve. E una volta che il paesaggio si sarà aperto davanti ai vostri occhi, capirete perché sarà valsa la pena di percorrere il lungo cammino attorno alla Bahía de Miel. Situato sulla terza e più elevata terrazza geologica di quest’area protetta, questo belvedere offre una delle più straordinarie vedute di Baracoa…e di tutta Cuba!

El Mirador Yara-Majayara • Baracoa Cuba

Passeggiate e sentieri di media difficoltà

  1. El Recreo, nel Parco Nazionale Alejandro de Humboldt

È stata dura decidere se includere questa passeggiata tra quelle più facili o di media difficoltà. Il sentiero El Recreo (terra rossa, roccia serpentinitica) si percorre in 2 o 3 ore e non è molto impegnativo, ma i 600 o 800 metri iniziali sono in salita, sotto il sole e per alcune persone potrebbe risultare difficoltoso. El Recreo offre un’eccezionale campionario della flora e fauna endemiche, compresi uccelli meravigliosi…e alla fine un bagno nel fiume!

El Recreo Trail • Baracoa Cuba

  1. Il Balcón Arqueológico

Immaginate 500 metri di gallerie calcaree ininterrotte all’interno di una falesia, con belle vedute della vegetazione e del mare. Il percorso verso questo sentiero inizia con una passeggiata attorno alla Bahía de Miel. Il Balcón Arqueológico comprende bizzarre conformazioni di roccia calcarea, palme autoctone e un’importante storia indigena. Alla fine, vi aspetta un punto panoramico sulla seconda terrazza geologica dell’area protetta Yara-Majayara, con un’ampia e incredibile vista verso sud-est.

Balcón Arqueológico Baracoa Cuba

  1. La spiaggia Mapurisí e la costa di Nibujón

Vi piacerebbe rilassarvi su una spiaggia selvaggia, lucente e appartata e camminare lungo un’area costiera fuori dal comune? Potete iniziare con la spiaggia Mapurisí e poi dirigervi verso nord scoprendo tortuose coste rocciose, casette in riva al mare e piccole baie poco profonde con affascinanti creature marine. Tutto ciò entro i confini del Parco Nazionale Alejandro de Humboldt.

Playa Mapurisí Beach • Baracoa Cuba

  1. Da Boca de Yumurí a Belete (escluse le Cascate de Belete)

Il sentiero più lungo del Canyon de Yumurí termina a Belete. Giungervi richiede circa 2 ore di cammino per un percorso ombreggiato e lussureggiante che sale e scende lungo la falesia calcarea sul versante sud del canyon. Vedrete come la vegetazione varia, potrete osservare uccelli autoctoni, fare un bagno nelle acque cristalline del fiume Yumurí… Attorno, tutto è roccia calcarea, verde e bellissimo.

Yumurí to Belete • Baracoa Cuba

Passeggiate più impegnative

  1. Pozo Azul, all’estremità orientale dell’isola

Un sentiero percorso da pochi. Visitate per prima cosa il faro della Punta di Maisí di fronte al Canale Sopravento, dove Cuba ha inizio, e poi prendete un veicolo 4×4 lungo un sentiero calcareo che vi condurrà a 6 km dalle incredibili acque color smeraldo e turchese di Pozo Azul, dove potrete fare un bagno. Durante il cammino, vedrete una grande quantità di farfalle e colorate chiocciole arboricole endemiche.

Pozo Azul • Baracoa Cuba

  1. El Yunque

Senza dubbio un’escursione molto popolare (e a ragione!). L’emblematico monte El Yunque è la formazione di roccia calcarea più impressionante di Baracoa, con un profilo che cattura lo sguardo da diversi punti della regione. La strada, per gli ultimi 45 minuti di questa camminata di 2 ore fino in cima, è molto ripida e spesso scivolosa. Ma la vista dalla sommità…dovete vedere che vista!

El Yunque Baracoa Cuba

  1. Balcón de Iberia

Il sentiero Balcón de Iberia (terra rossa, roccia serpentinitica) vi offre la possibilità di addentrarvi di più nel territorio del Parco Nazionale Alejandro de Humboldt. Include vedute meravigliose di valli e montagne ed un ampio campionario della biodiversità animale e vegetale del parco. Immergetevi nelle acque della cascata Salto del Majá alla fine del percorso!

Balcon de Iberia Trail • Baracoa Cuba

  1. Loma de Piedra

Con i suoi 8 km, si tratta dell’escursione più lunga del Parco Humboldt. Comprende alcuni dei tratti più impervi, non tanto per lunghezza quanto per ripidità, che implicano il fatto di doversi aiutare con mani e gambe su terreno roccioso. A circa 230 metri d’altezza vi è un belvedere con una vista eccezionale sulla Bahía de Taco e la linea costiera nordoccidentale. Loma de Piedra offre alcune delle migliori aree per l’avvistamento d’uccelli e alla fine del sentiero è possibile fare il bagno nelle piscine naturali di un fiume.

Loma de Piedra • Alexander Humboldt National Park • Baracoa Cuba

  1. Da Mandinga al Canyon de Yumurí

Un percorso perfetto per coloro che apprezzano l’unione del turismo rurale, naturalistico d’avventura. Scoprite terre cariche di caffè, taro e cocco prima di scendere per la scoscesa falesia calcarea sul lato settentrionale del Canyon de Yumurí, fino ad arrivare al fiume omonimo, nelle cui limpide acque color smeraldo potrete finalmente rinfrescarvi!

  1. Da Boca de Yumurí fino alle Cascate de Belete

Perché fermavi a Belete, quando potete proseguire per una stretta gola e fare esperienza di una foresta pluviale tropicale vergine? Zuppi a causa degli alti livelli d’umidità e del gocciolio della vegetazione, giungete fino alle Cascate de Belete, sconosciute al 99,9% di coloro che visitano Baracoa! E tuffatevi sul fondo della sua piscina naturale, ovviamente!

Belete Waterfalls • Baracoa Cuba

La madre di tutte le escursioni: 3 giorni esplorando la biodiversità

  1. Attraverso 3 dei 4 settori del Parco Nazionale Alejandro de Humboldt

Si tratta di una vera e propria esperienza di trekking. Partendo da un punto vicino a Palenque de Yateras e arrivando alla Bahía de Taco, questa escursione di 3 giorni attraversa i settori Ojito de Agua, La Melba e Baracoa, del Parco Humboldt. In questi giorni ci siamo allenando per essere in forma e intraprendere questa bella esperienza che attraversa foreste, montagne, valli e fiumi nelle terre più incontaminate di Cuba.

Alexander Humboldt National Park • Baracoa Cuba

Molto presto: un sentiero che porta alle cascate più alte dei Caraibi insulari

  1. Le cascate di Salto Fino

Siamo impazienti di fare quest’escursione. La cascata di Salto Fino presenta un salto di 305 metri, il che la rende la più alta nelle isole dei Caraibi. Recentemente si è deciso per una gestione ambientale speciale di quest’area, all’interno della Riserva della Biosfera Cuchillas del Toa. Si parla di un nuovo sentiero che arriverà fino alla cascata e che sarà aperto in un futuro prossimo… Restate in ascolto!

Salto Fino, Baracoa Cuba

Informazioni pratiche e consigli per il vostro preventivo di spesa

  • Per ulteriori informazioni sulle opzioni di trasporto, i prezzi d’entrata alle diverse aree protette e altri dettagli relativi a questi sentieri, cliccate sul link corrispondente ad ogni voce che abbiamo inserito lungo l’articolo.
  • Lungo molti di questi sentieri potrete comprare cibi tradizionali e esclusivi della regione di Baracoa, e tutti eccellenti fonti energetiche. Gli ingredienti principali sono cocco, papaya, arancia, guava, mandorle, arachidi, miele… Ed anche una buona selezione di frutta fresca di stagione, appena raccolta.
  • In alcune delle aree protette potrete conoscere più a fondo la relazione tra l’essere umano e la natura, tra l’agroecologia e le foreste pluviali tropicali. Ad esempio, potete abbinare il sentiero El Recreo ad una visita di alcune tenute agroecologiche a conduzione familiare del Parco Humboldt.
  • Vi invitiamo anche a lasciare una mancia alla vostra guida. Tutti questi piccoli acquisti e mance fanno sì che un maggior numero di famiglie possano beneficiare di un turismo sostenibile.

Baracoa, Cose da fare, Turismo sostenibile

Tag:, , , , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Modulo di contatto